CoolDent.it
#SorridiDiSalute

INFO & CONTATTI:

Cell: +39 3294957669
Cell: +39 3405661564
Email: info@cooldent.it

CoolDent
di Dr. Leo Francesco

Cooldent - Italia
Trovaci su Google Maps

Blog

Notizie dal mondo dell'Odontoiatria, consigli per vivere meglio e ritornare a sorridere.

160 Paesi impegnati nella lotta contro il mercurio
Bocca & Salute
Ginevra - La prima riunione della cd. “Conference of the Parties” (COP) della Convenzione Minamata sul mercurio si è tenuta a fine settembre al ...
Leggi tutto
Allineatori trasparenti: la soluzione moderna per ...
Terapie
Chi ha portato un apparecchio ortodontico durante l’adolescenza avrebbe sognato ad occhi aperti una soluzione per sorridere liberamente senza ...
Leggi tutto
Anche nella preistoria si andava dal dentista
Bocca & Salute
Una scoperta avvenuta nella Lucchesia ha messo in evidenza un nuovo punto in comuni tra l'uomo contemporaneo e i suoi più lontani antenati: dal ...
Leggi tutto
Benefici e sicurezza dei dentifrici a base di ...
Bocca & Salute
Baltimora (Usa): Grazie alla promessa di denti più bianchi e puliti, i prodotti per l’igiene orale a base di carbone sono recentemente cresciuti ...
Leggi tutto
Cancro della lingua: nuove scoperte per la ...
Bocca & Salute
Cleveland. Le nuove scoperte di un team di ricerca statunitense su batteri e funghi potrebbero aprire la strada allo sviluppo di un test ...
Leggi tutto
Chi dice che i denti del giudizio non servono a ...
Bocca & Salute
Las Vegas: Poche scoperte sono così cariche di promesse in singole applicazioni mediche come lasciano invece intravvedere le cellule staminali. La ...
Leggi tutto
Chirurgia Orale
Terapie
  La bocca è sede di numerose condizioni che richiedono come terapia elettiva una procedura chirurgica. Partendo dalla semplice avulsione ...
Leggi tutto
Cinema e Sigarette
Ritorna a Sorridere
Smettere di fumare Smettere di fumare senza sofferenza è possibile. Che cosa ci impedisce di farlo?La dipendenza? No, non è questo il vero ...
Leggi tutto
Come faccio a prevenire una carie?
Consigli odontoiatrici
Ci sono molte cose che puoi fare per prevenire la formazione della carie.           Spazzola i denti due volte al ...
Leggi tutto
Cosa succede se non laviamo i denti per molto ...
Consigli odontoiatrici
Spazzolarsi i denti è una delle abitudini igieniche che chiunque dovrebbe rispettare tutti i giorni, senza nessuna scusa. Da sempre, si consiglia ...
Leggi tutto
Datemi un martello!
Consigli odontoiatrici
Datemi un martello! Che cosa ci vuoi fare? Oggi voglio parlarvi dell'ipersensibilità dentinale. Sono certo che come alcuni dei miei pazienti, molti ...
Leggi tutto
Denti bianchi?
Consigli odontoiatrici
Negli ultimi anni noto una maggiore attenzione dei pazienti nei confronti non solo del  proprio sorriso ma anche di quello altrui. La richiesta più ...
Leggi tutto

Quando il dolore si chiama AFTA

Scritto da 

La parola deriva dal greco áphtha (= pustola). Le afte sono il tipo di lesione più comune della mucosa orale, con una pre valenza fino al 10% nella popolazione generale, può comparire a qualsiasi età, ma è più frequente nei giovani tra i 20 e i 30 anni, soprattutto nelle donne.

 

Quando si presentano afte molteplici, oppure vi è una reazione infiammatoria evidente e cronica, il processo si definisce stomatite afosa ricorrente.

Clinicamente l'afta si presenta come un'erosione rotondeggiante di colore bianco-giallastro, circondata da un alone eritematoso rosso, del diametro di circa 3-4mm, ma può superare anche 1cm, e si associa ad un'intensa sintomatologia dolorosa.
Le ulcere si presentano a livello della mu osa orale, in particolare sulla mucosa delle guance, della lingua, delle labbra e delle pieghe muco-labiali e muco-buccali, mentre sono rare al palato duro e alla gengiva.

L'eziologia è tutt'ora poco conosciuta. Molti autori ritengono che la causa delle afte sia un disordine della flora batterica intestinale associato ad un processo di immunodepressione temporaneo o cronico. È possibile individuare, quindi, una serie di fattori che spesso si associano alla loro comparsa: contatto delle mucose con oggetti sporchi, stretto contatto con animali domestici, stress, cambiamenti ormonali, allergie alimentari, carenze nutrizionali (vitamina B12,ferro, acido folico), intolleranza al glutine, malattie infiammatorie croniche (leucoplachia, lichen planus, colite ulcerosa, morbo di Crohn, pemfigoide bolloso, sindrome di behcet) o tumorali (in particolare sono i farmaci antitumorali usati nella chemioterapia a causare le ulcere).  È stato perfino ipotizzato il coinvolgimento di diverse specie batteriche (tra cui Elicobacter pylori), ma non è stato isolato nessun microrganismo specifico responsabile.

Il processo flogistico può accompagnarsi ad infiammazione e rigonfiamento dei linfonodi sottomandibolari, facendo erroneamente confondere la malattia con influenza o mal di denti. La maggior parte delle afte hanno una decorrenza da una settimana ad un mese, e  il dolore, pur circoscritto, può essere molto intenso durante l'intera durata del processo di guarigione, causando anche stanchezza e malessere come se si avesse la febbre.

Normalmente le afte guariscono spontaneamente e, non conoscendo la causa scatenante, non esiste una terapia specifica. È utile assumere un atteggiamento preventivo, seguendo uno stile di vita equilibrato, una dieta ricca in verdure e frutta, e frequenti controlli dal dentista per il mantenimento di una corretta igiene orale.

Esistono tuttavia dei rimedi naturali atti ad alleviare il dolore e facilitare la cicatrizzazione: assumere alimenti ricchi di vitamina B12, acido folico (vitamina B9), ferro e zinco , valutando con il medico curante la necessità di ricorrere ad integratori. Un consiglio per ridurre il dolore è applicare sulle ulcere una bustina bagnata di tè (l'acido tannico in esso contenuto favorisce la guarigione). Anche l'aloe vera ha proprietà lenitive, rinfrescanti e cicatrizzanti, e applicata in forma di gel direttamente sulle ulcere, oltre ad alleviare il fastidio, forma una pellicola protettiva. Anche l'olio essenziale tea tre oil applicato sull'ulcera e gli sciacqui con l'echinacea sono ottimi rimedi naturali.

Letto 1612 volte

Cerca Articoli

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Rimaniamo in Contatto!

Inserisci la tua E-Mail per avere costanti informazioni sul mondo CoolDent!
siamo molto discreti, non ti invieremo SPAM (posta indesiderata).
Please wait