CoolDent.it
#SorridiDiSalute

INFO & CONTATTI:

Cell: +39 3294957669
Cell: +39 3405661564
Email: info@cooldent.it

CoolDent
di Dr. Leo Francesco

Cooldent - Italia
Trovaci su Google Maps

Blog

Notizie dal mondo dell'Odontoiatria, consigli per vivere meglio e ritornare a sorridere.

160 Paesi impegnati nella lotta contro il mercurio
Bocca & Salute
Ginevra - La prima riunione della cd. “Conference of the Parties” (COP) della Convenzione Minamata sul mercurio si è tenuta a fine settembre al ...
Leggi tutto
Allineatori trasparenti: la soluzione moderna per ...
Terapie
Chi ha portato un apparecchio ortodontico durante l’adolescenza avrebbe sognato ad occhi aperti una soluzione per sorridere liberamente senza ...
Leggi tutto
Anche nella preistoria si andava dal dentista
Bocca & Salute
Una scoperta avvenuta nella Lucchesia ha messo in evidenza un nuovo punto in comuni tra l'uomo contemporaneo e i suoi più lontani antenati: dal ...
Leggi tutto
Benefici e sicurezza dei dentifrici a base di ...
Bocca & Salute
Baltimora (Usa): Grazie alla promessa di denti più bianchi e puliti, i prodotti per l’igiene orale a base di carbone sono recentemente cresciuti ...
Leggi tutto
Cancro della lingua: nuove scoperte per la ...
Bocca & Salute
Cleveland. Le nuove scoperte di un team di ricerca statunitense su batteri e funghi potrebbero aprire la strada allo sviluppo di un test ...
Leggi tutto
Chi dice che i denti del giudizio non servono a ...
Bocca & Salute
Las Vegas: Poche scoperte sono così cariche di promesse in singole applicazioni mediche come lasciano invece intravvedere le cellule staminali. La ...
Leggi tutto
Chirurgia Orale
Terapie
  La bocca è sede di numerose condizioni che richiedono come terapia elettiva una procedura chirurgica. Partendo dalla semplice avulsione ...
Leggi tutto
Cinema e Sigarette
Ritorna a Sorridere
Smettere di fumare Smettere di fumare senza sofferenza è possibile. Che cosa ci impedisce di farlo?La dipendenza? No, non è questo il vero ...
Leggi tutto
Come faccio a prevenire una carie?
Consigli odontoiatrici
Ci sono molte cose che puoi fare per prevenire la formazione della carie.           Spazzola i denti due volte al ...
Leggi tutto
Cosa succede se non laviamo i denti per molto ...
Consigli odontoiatrici
Spazzolarsi i denti è una delle abitudini igieniche che chiunque dovrebbe rispettare tutti i giorni, senza nessuna scusa. Da sempre, si consiglia ...
Leggi tutto
Datemi un martello!
Consigli odontoiatrici
Datemi un martello! Che cosa ci vuoi fare? Oggi voglio parlarvi dell'ipersensibilità dentinale. Sono certo che come alcuni dei miei pazienti, molti ...
Leggi tutto
Denti bianchi?
Consigli odontoiatrici
Negli ultimi anni noto una maggiore attenzione dei pazienti nei confronti non solo del  proprio sorriso ma anche di quello altrui. La richiesta più ...
Leggi tutto

I protocolli di desensibilizzazione dentale giovano ai bambini autistici

Scritto da 

Seattle, Stati Uniti -  Uno studio compiuto dall’Università di Washington afferma che i programmi di desensibilizzazione, comprese la ripetizione delle visite, potrebbero giovare a molti bambini affetti da “disturbo dello spettro autistico” (ASD) quando si sottopongono alle necessarie cure dentali. Si è valutata sia l’efficacia di un protocollo di desensibilizzazione dentale per tali pazienti sia di controlli che hanno dato buoni risultati.

Travis Nelson, professore associato nel Dipartimento di Odontoiatria pediatrica dell’Università ed autore principale della ricerca, spiega che i bimbi autistici hanno meno probabilità di ricevere cure odontoiatriche dei loro coetanei privi di tale disturbo, per via dei limiti imposti dal loro comportamento. Tuttavia se la cura odontoiatrica viene impartita ai “loro” ritmi, la maggior parte dei pazienti autistici – afferma la ricerca – è in grado di sedersi e di sottoporsi al controllo dello specchietto odontoiatrico.

Nel complesso, sono stati oggetto di indagine 168 bambini affetti da ASD, che avevano preso parte ad un programma di desensibilizzazione dentale in ambito universitario. Gli autori della ricerca hanno effettuato un’analisi retrospettiva dei loro dati clinici comportamentali e dei questionari pre-visita. Ne è emerso che oltre il 77 per cento dei bambini sottoposti al programma di desensibilizzazione era stato in grado di sottoporsi all’esame nell’ambito di una o due visite dentistiche e 88 per cento entro cinque.

La desensibilizzazione ha aiutato a compiere un esame di minima su bimbi seduti, per la maggior parte, sul riunito. Nell’esame compiuto su bambini affetti da disturbi più lievi, maggiore è risultata la probabilità di successo. «I protocolli che abbiamo utilizzato sono piuttosto semplici – dice Nelson – e potrebbero essere arricchiti ulteriormente per venire incontro alle necessità odontoiatriche dei bimbi autistici».

“Predicting successful dental examinations for children with autism spectrum disorder in the context of a dental desensitization program” (questo il titolo della ricerca) è stato pubblicata a luglio dal Journal of American Dental Association.

 

fonte: dental-tribune.com

 
 
Letto 448 volte

Cerca Articoli

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Rimaniamo in Contatto!

Inserisci la tua E-Mail per avere costanti informazioni sul mondo CoolDent!
siamo molto discreti, non ti invieremo SPAM (posta indesiderata).
Please wait